prestigiosa villa d’epoca del ‘500

· immobile di prestigio (VENDITA)

Dettagli

Venduta !!!!!!!!!!

Vigna.
Edificio di valore ambientale e documentario, è memoria storica di vigna cinquecentesca ed esempio di vigna con stratificazioni storiche dal XVIII al XIX secolo.
Nel 1565 la vigna fu acquistata da Filiberto Pingone. Nel 1706 l’edificio apparteneva agli argentieri Giuliano e nel 1781 fu acquistata da Lorenzo Rissetti, come ricorda il Grossi. Nella Carta topografica della Caccia [1762]. L’antico impianto era coerente all’originario percorso storico di Val Salice. Nella mappa napoleonica la planimetria a blocco lineare del civile si conserva, ma risultano mancanti i rustici a monte, a Ovest è segnato il piccolo giardino. A metà Ottocento viene ampliato il parco lungo l’asse del vecchio percorso e viene aggiunta a monte una ala rustica.
Trattativa riservata

VIGNA PIEMONTESE
environmental and documentary value building is historical memory of the sixteenth example of the vineyard and the vineyard with historical layers from the eighteenth to the nineteenth century.
In 1565, the vineyard was bought by Filiberto Pingone. In 1706 the building belonged to the silversmiths Giuliano and in 1781 was bought by Lorenzo Rissetti, as recalled by the Grossi. Topographic map in the Hunt [1762]. The old system was consistent to the original historic route of Val Salice. In the Napoleonic map the layout of the Civil linear block is preserved, but are missing the rustic upstream, West has scored the small garden. In the mid-nineteenth century the park was expanded along the axis of the old route and is added upstream of a rustic wing.
Price on application

Caratteristiche

Zona

Contatti

Il messaggio è stato inviato con successo